Assemblea pubblica sul tema dei misteriosi risarcimenti della Slovenia agli Esuli che hanno patito i campi profughi in Italia

UNIONE DEGLI ISTRIANI LIBERA PROVINCIA DELL’ISTRIA IN ESILIO

COMUNICATO STAMPA 9 aprile 2015

Assemblea pubblica sul tema dei misteriosi risarcimenti della Slovenia agli Esuli che hanno patito i campi profughi in Italia

Lacota: “vicenda inquietante che deve essere chiarita al più presto dalle Autorità della Slovenia”

Si svolgerà domani, venerdì 10 aprile 2015, alle ore 16.00, presso la Sala Maggiore di Palazzo Tonello luogo l’assemblea pubblica convocata dalla presidenza dell’associazione per fare luce e soprattutto chiarezza sulla sinistra vicenda che da un anno quasi ha visto coinvolti gli Esuli provenienti dai comuni italiani oggi sotto sovranità slovena, i quali ricevono una sorta di indennizzi dallo Stato sloveno per aver vissuto il dramma dei campi profughi in Italia dopo l’abbandono delle loro case e terre in Istria.

“Si tratta di una vicenda che ha dell’incredibile e che va necessariamente chiarita da parte delle Autorità slovene” ha spiegato il presidente Lacota, che ha promosso l’iniziativa, “affinché vi sia certezza sull’entità dei risarcimenti ed a che titolo questi vengono erogati”.

UNIONE DEGLI ISTRIANI

icon Scarica il Comunicato Stampa (211.7 kB)